-->
Home / Ispettorato Nazionale Lavoro / Notizie / ITL Cuneo: Avviso all'Utenza

ITL Cuneo: Avviso all'Utenza

7 novembre 2022

L'ufficio privilegia l'erogazione dei servizi mediante i canali telematici indicati:

PEC: ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it (abilitato per ricezione anche delle mail ordinarie)

E-mail: ITL.Cuneo@ispettorato.gov.it

Le varie domande vanno presentate utilizzando l'apposita modulistica reperibile sul sito dell'INL alla sezione Modulistica


RICHIESTA DI INTERVENTO ISPETTIVO

La richiesta va presentata con il modello INL 31 reperibile alla sezione Modulistica ,compilato, sottoscritto, con allegato documento di identità  e trasmesso via email all'indirizzo ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it

Per informazioni specifiche si può contattare l'Ispettore di Turno nelle giornate del lunedì, martedì e mercoledì dalle ore 9:15 alle 12:45 al numero tel. 01711716246 o presso l'ufficio su appuntamento.

CONVALIDA DIMISSIONI VOLONTARIE LAVORATORI MADRI/PADRI CON FIGLI DI ANNI INFERIORI A TRE, DELLE LAVORATRICI PER MATRIMONIO O IN STATO DI GRAVIDANZA (*)

La convalida può essere effettuata direttamente presso la sede ITL negli orari di apertura al pubblico lunedì e mercoledì dalle ore 9:15 alle ore 12:00.

La lavoratrice /il Lavoratore presentandosi deve esibire la seguente documentazione:

  • valido documento di riconoscimento e codice fiscale;
  • copia della lettera di dimissioni. Per le dimissioni telematiche serve la ricevuta di inserimento sul portale del Ministero del Lavoro delle dimissioni, se le dimissioni sono cartacee copia della lettera con prova dell'avvenuta consegna al datore di lavoro;
  • copia dell'ultima busta paga disponibile;
  • il richiedente deve fornire inoltre un proprio indirizzo mail e la PEC o un indirizzo mail del datore di lavoro con codice fiscale o partita IVA dell'azienda.

In alternativa si può richiedere di effettuare il colloquio on-line (sulla piattaforma Microsoft Teams): per questa modalità occorre necessariamente essere dotati di strumenti informatici per stampare e scansire quanto si riceve e si deve ritrasmettere all'ITL durante il colloquio, oppure essere dotati di un dispositivo di firma digitale rilasciato da enti certificatori. Per tale richiesta compilare il modello Richiesta colloquio on line reperibile nella sezione Modulistica allegando la documentazione indicata al punto precedente inviando il tutto a:  ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it 

(per informazioni tel. 01711716229   dalle 11:00 alle 12.00 dal lunedì al giovedì, al di fuori di questi orari utilizzare E-mail: ITL.Cuneo.politichelavoro@ispettorato.gov.it

(*) sono esclusi dalla convalida i seguenti casi:

  • i lavoratori domestici;
  • i lavoratori autonomi;
  • i lavoratori marittimi;
  • i dipendenti pubblici;
  • i lavoratori che hanno rassegnato le dimissioni nel periodo di prova (anche se hanno figli di età inferiore ai 3 anni).

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALL'ASTENSIONE MATERNITA' PER LAVORO A RISCHIO

La richiesta va effettuata compilando i due modelli INL 11 (datore di lavoro)  INL11.1 (lavoratrice) reperibili nella sezione Modulistica , l'uno a firma del datore di lavoro  e l'altro della lavoratrice, allegando:

  • all'istanza della lavoratrice: il Certificato di gravidanza per la richiesta di astensione anticipata dal lavoro e il certificato di nascita per il periodo di astensione posticipata dal lavoro;
  • all'istanza del datore di lavoro: la specifica scheda di valutazione dei rischi per la mansione specifica svolta dalla lavoratrice madre (estratta dal DVR: non allegare tutto il documento), e riferita all'unità operativa dove è svolta la prestazione lavorativa;
  • fotocopia carta d'identità del legale rappresentante firmatario dell'istanza modello INL 11 (dal datore di lavoro);  
  • fotocopia carta d'identità della lavoratrice firmataria dell'istanza modello INL11.1 (lavoratrice).

Tutta la documentazione va inviata a:  ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it  

(per informazioni tel. 01711716229   dalle 11:00 alle 12.00 dal lunedì al giovedì, al di fuori di questi orari utilizzare E-mail: ITL.Cuneo.politichelavoro@ispettorato.gov.it)

 

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA, LOCALIZZAZIONE SATELLITARE ED ALTRI STRUMENTI DI CONTROLLO

La richiesta va effettuata compilando il modello INL 1 – 1.1 – 1.2 previsti rispettivamente per le varie richieste e il modello INL 1.4 ( dichiarazione  sostitutiva per marche da bollo che vanno apposte e annullate) reperibili alla sezione Modulistica con la seguente documentazione allegata:

  • relazione descrittiva dell'impianto, sottoscritta dal legale rappresentante, specificando le motivazioni legittimanti la richiesta;
  • copia documento identità del legale rappresentante;
  • caratteristiche tecniche dei componenti l'impianto;
  • in caso di mancato accodo sindacale (punto 4 del modulo INL 1) allegare copia del verbale sottoscritto da tutte le parti coinvolte, ove si evincono le motivazioni del mancato accordo

Tutta la documentazione va inviata a: ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it  

(per informazioni tel. 01711716229   dalle 11:00 alle 12.00 dal lunedì al giovedì, al di fuori di questi orari utilizzare E-mail: ITL.Cuneo.politichelavoro@ispettorato.gov.it)

ISTANZA DI PAGAMENTO RATEALE DI UN'ORDINANZA INGIUNZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL'ART. 26 DELLA LEGGE 689/1981

La richiesta va effettuata compilando il Mod. INL 27, reperibile alla sezione Modulistica,   con la seguente documentazione allegata:

– documentazione a sostegno delle motivazioni/autocertificazione ai sensi dell'art. 46 comma 1, lett. o) del DPR n. 445/2000;

– fotocopia del documento di identità in corso di validità.

– altra eventuale documentazione utile.

Tutta la documentazione va inviata a:

PEC: ITL.Cuneo@pec.ispettorato.gov.it  

(per informazioni telefonare al n. 01711716221 dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:45, al di fuori di questi orari utilizzare E-mail: ITL.Cuneo.legale@ispettorato.gov.it)